• Bio

    Gli Après La Classe sono:

    CESKO (voce, Synth, chitarre)

    PUCCIA (voce, fisarmonica, Tastiere)

    COMBASS (basso, cori)

    GIAMMY (batteria)

    ALEX (chitarra)

    La band salentina degli Après La Classe nasce nel 1996 ad Aradeo un paese sito nel cuore del Salento, si afferma in pochi anni prima nei vari live club pugliesi e successivamente in quelli italiani ed europei, grazie a brani creati senza limiti stilistici ed alla potenza di uno spettacolo live energico e coinvolgente da sempre punta di diamante di questo combo.

     

    Nel 2002 la band pubblica il primo lavoro discografico dal titolo: “Après La Classe” edito per Edel Music, il primo singolo radiofonico fu :”Ricominciamo” del conterraneo Adriano Pappalardo, questa volta però con meno sofferenza e vene gonfie sul collo e molta più solarità e positività, le radio nazionali lo appoggiano e lo trasmettono in heavy rotation, successivamente uscì: “Paris” il brano che fece schizzare il nome della band ovunque in Italia ed all estero, il singolo divenne colonna sonora di un famosissimo spot tv per la Galbani, sigla del programma: “Le Iene” e sigla per il programma radiofonico: “Tutto esaurito” trasmesso su Radio 105, da questo momento la band si troverà davanti ad un calendario di appuntamenti live interminabili, ottimi consensi da parte di pubblico e stampa.

     

    Nel 2004 esce il loro secondo album, “Un numero”. Comincia da quì la vera contaminazione di stili e tematiche che consentirà alla band di tirare fuori composizioni del tutto personali e mai simili a produzioni già esistenti e sentite in giro. La vera “casa” dei ragazzi salentini è ormai il palco, i loro tour sempre più vorticosi su e giù per la penisola Italiana ed affollati di un pubblico tarantolato, ricevono anche il Premio come gruppo rivelazione dell’anno 2005 dall’Associazione “Super Club Live” ed “Assomusica”.

     

    Nel 2006 esce il terzo album in studio:“Luna Park”, nello stesso anno la band festeggia i dieci anni di attività live in compagnia dei Sud Sound System, Caparezza e i Negramaro in un concerto indimenticabile svolto in una stupenda piazza di Sternatìa (Lecce). Subito dopo, gli Après La Classe ripartono in tour per altri due anni, registrando le tappe più interessanti della tournée e raccogliendole nel cd/dvd live “Luna Park dal vivo”: un cofanetto interamente dedicato ai fans, sempre più numerosi e legati al progetto.

     

    Ad aprile 2010 viene pubblicato il nuovo album dal titolo “Mammalitaliani” per la Sunny Cola (etichetta di Caparezza, amico del gruppo salentino da anni, e che ha collaborato con loro nel primo album nel brano “Lu Sule Lu Mare Lu Jentu”) e distribuito dalla Universal Music Italia. Questa volta i ragazzi puntano a migliorare la qualità audio di registrazione e mixaggi dei brani, l’esperienza raccolta in studio e sui palchi servirà a far nascere un album insolito per i soliti standards compositivi della band, nuove idee sui testi e nuove sonorità si mescolano con diverse sperimentazioni elettroniche, passando anche attraverso la canzone d’autore. Il pezzo “Mammalitaliani”, co-prodotto con Caparezza, diventa ben presto uno dei protagonisti Radio e Tv dell’estate 2010, premiato dal MEI e remixato dal duo di bravissimi producers italiani: “Two Fingerz”. Il tour di Mammalitaliani, partito nel maggio 2010, non conosce soste in Italia e arriva presto anche all’estero, facendo tappa a New York e Los Angeles, per ben due volte di seguito, a Miami ed in Svizzera al Montreux Jazz Festival.

     

    Dopo quattro anni di tour svolto tra Italia, Europa ed America, la band avverte la forte esigenza di chiudersi in studio per pubblicare il disco più: “intimo” e “introspettivo” della propria storia, nasce così nel 2014 il disco: “Riuscire a Volare”, autoprodotto dalla band e distribuito per Universal Music Italia, all interno anche una collaborazione con l amico di sempre Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Il 9 giugno 2017, l’uscita del disco: “Circo manicomio”, sancisce il ritorno della band alle sonorità e ritmi che da sempre hanno caratterizzato e reso chiara l’identità del progetto Après in Italia ed all estero e cioè La Patchanka, un mix di suoni e ritmi latino/rock/reggae da sempre filo conduttore nelle composizioni in studio e spettacoli live della band.

     

    CONTATTO STAMPA 

    DISCOGRAFIA  →

    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Vai alla Cookie Policy completa | Chiudi